I BENEFICI FISCALI DELLE DONAZIONI IN ITALIA

I BENEFICI FISCALI DELLE DONAZIONI IN ITALIA

Donare conviene! Scopri come e perché.

Le risposte alle domande più frequenti in materia fiscale.

Cosa sono le agevolazioni fiscali?

Le agevolazioni fiscali sono delle riduzioni della base imponibile (deduzioni fiscali) o delle imposte (detrazioni fiscali) previste in particolari situazioni.

Le agevolazioni fiscali vengono riconosciute per due categorie di spese: quelle considerate fondamentali per la crescita e il benessere delle persone (es. sanitarie, scolastiche, mutui prima casa, etc.) e quelle legate alle aspirazioni delle persone (es. per la loro crescita complessiva e per la coesione sociale).

Qual è la differenza tra deduzione e detrazione?

La deduzione riduce la base imponibile, la detrazione riduce l’imposta. Per essere più chiari: con la deduzione si agisce prima del calcolo dell’imposta. Con la detrazione, si agisce sull’imposta lorda già calcolata per arrivare, una volta effettuata la detrazione, all’imposta netta dovuta.

Qual è la percentuale delle donazioni che si possono dedurre/detrarre?

La riforma del terzo settore ha aumentato le agevolazioni fiscali per le donazioni effettuate dal 1° gennaio 2018 a favore di Onlus e consente di applicare due differenti e alternative soluzioni (art. 83 del D.Lgs. 117/2017):

Se si opera come persona fisica si può scegliere tra:

  • deduzione della donazione, senza limiti assoluti, ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato;
  • detrazione del 30% della donazione fino ad un massimo di 30.000,00 euro.

Ad esempio: se doni 100,00 euro puoi scegliere tra:

  • diminuire il reddito imponibile di 100,00 euro e quindi, a seconda dello scaglione applicabile, ottenere un risparmio che aumenta all’aumentare del reddito;
  • togliere dalle tasse dovute 30,00 euro.

Dal 1° gennaio 2018 donare è più conveniente e soprattutto “più si dona più conviene”. Se hai una società puoi dedurre senza limiti assoluti fino ad un massimo del 10% del reddito complessivo dichiarato: ad esempio, se la tua società dona 1.000,00 euro puoi considerare questa cifra un costo e diminuire di conseguenza l’utile su cui si pagano le imposte.

13onvePer maggiori info visita: 5×1000.legadelfilodoro.it

Quali sono le modalità per poter usufruire delle agevolazioni fiscali?

Per dedurre o detrarre la somma erogata è necessario che questa sia transitata da un intermediario finanziario, cioè si sia utilizzato o il canale postale (bollettini, ad esempio) o quello bancario (bonifico, assegno, carte di credito, di debito, etc.). Non si può pertanto usufruire di agevolazioni fiscali per le donazioni realizzate con il pagamento in contanti.

Spero che queste informazioni possano essere utili e, in caso si abbia bisogno di chiarimenti o semplicemente di informazioni aggiuntive, non esitare a contattarci al seguente indirizzo: info@fiatlux.legal. Saremo ben lieti di mettere a tua disposizione le nostre competenze.

 

Fiat Lux Legal

Avv. Federica Loreti